Categoriaparchi

LA CACCIA AI PARCHI

Per anni come sappiamo ai parchi si è rimproverato il divieto di caccia. Oggi si è avviata invece la caccia ai parchi nessuna regione esclusa.             E’ di questi giorni l’ennesima sortita del sindaco di Viareggio che dichiara; niente più soldi al parco. Quello di Pisa alcune bischerate le aveva riservate al concorso di direttore. Intanto a Piombino e dintorni si traffica su discariche senza...

La gara per le province?

Il socialisti come ha dichiarato Sorrente restano ‘fuori’ dalla partita della Provincia a Pisa. Non partecipano alla elezione del Presidente a fine mese su cui è in corso la gara. Devo dire –forse dipende anche dal fatto che a suo tempo ho fatto il presidente della provincia e ho per parecchi anni rappresentato nell’UPI il mio partito, come allora era previsto dallo statuto della associazione...

L’ambiente sempre dopo mai prima

Dopo le sconcertanti sortite sul Comitato regionale del Pd con i nomi più vari, compresi quelli di personaggi –come è stato detto-tra i meno informati sulla nostra realtà, sembra si voglia finalmente discutere dei temi. Anche qui però sembra continui la solita confusione. Stando infatti al programma fissato da Renzi  per la nuova Leopolda di ottobre, tra gli argomenti ancora una volta l’ambiente...

I PARCHI SENZA RAPPRESENTANZA

Nel complicato e confuso dibattito sui parchi e le aree protette degli ultimi tempi c’è un aspetto che è rimasto finora in ombra, anzi praticamente assente. E si tratta di una novità preoccupante che non ha precedenti nelle pur travagliate vicende seguite alla approvazione della legge quadro 394 del 1991. Mi riferisco a come i Parchi sono riusciti a far valere la loro rappresentanza associativa...

Valore ambientale tra risorsa e bellezza paesaggistica – PRESENTAZIONE DEL LIBRO

  Riflessioni a 40 anni dalla nascita del Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli Sabato 19 maggio 2018, con inizio alle ore 10 fino alle ore 13, nella sala Gronchi del Parco di San Rossore, si terrà la presentazione del libro. INTERVERRANNO : ARCH. ORESTE GIORGETTI – curatore del libro ARCH. GIOVANNI MAFFEI CARDELLINI – Presidente del Parco DOTT. FEDERICA FRATONI – Ass...

I parchi riprendono quota sulla scena

Che la caduta politica sull’ambiente abbia penalizzato e non da poco tempo i parchi è noto. Basta dare una un’occhiata alle cronache per aver conferma delle situazioni più sconcertanti e imbarazzanti. Commissariamenti che durano da anni con presidenti e direttori che mancano o sono mancati per anni, uffici  senza personale e ancor meno soldi. Anche se non manca chi continua a straparlare di...

Ambiente e parchi non escono dai rafani

Chi aveva creduto o almeno sperato che la campagna elettorale avrebbe finalmente riportato in agenda l’ambiente persosi per strada da tempo, ha dovuto prendere atto ancora una volta che l’occasione è andata persa. Né c’è da illudersi che ormai possa avvenire prima del voto. Del resto basta affidarci alle cronache locali, regionali e nazionali per averne chiare conferme. Ero tra quelli che aveva...

Un libro per discutere di parchi

La stagione conclusasi con le elezioni politiche ai parchi e alle aree protette come più in generale all’ambiente non ha certo riservato le politiche e le attenzioni culturali attese ormai da tempo. Non sono mancati addirittura neppure interventi criminosi di stampo mafioso. Le istituzioni statali ma anche quelle regionali e locali ne escono così senza essere riuscite né sul piano normativo e...

Per i parchi allora non cambia nulla?

Avevo sperato anch’io come altri, che l’approdo alla Camera della legge sui parchi approvata al Senato, dopo le tantissime critiche collezionate inducesse finalmente a mettere mano non ad una nuova e pessima legge ma ad una nuova politica. Erano solo voci  che però facevano  ben sperare. Stando però anche ad un recente incontro al Parco della Val Grande dove oltre al presidente sono intervenuto...

Le aree protette marine: metà mancano all’appello

Il Corriere della Sera recentemente ha dedicato un ampio articolo alle nostre aree protette marine. Delle sessanta individuate dalla nostra legislazione metà mancano ancora all’appello. Per la trentina più fortunata il ministero dell’Ambiente stanzia quattro milioni di euro, mentre per la Francia solo per la Corsica ne stanzia cinque. Le nostre sono riserve statali, come nel caso della riserva...

RSS Notizie ISPRA

Seguici su social!