Ultimi articoli

IL FUTURO DELLA TOSCANA NEL CASSETTO DI GIANI

Dopo le tante ipotesi strambe sulle candidature alla Regione Toscana, ieri Repubblica, cronaca Firenze, ci fa sapere qualcosa anche sulle idee per la Toscana del futuro. Giani ce n’ha addirittura 50 idee nel cassetto. Se sarà candidato ce le metterà ovviamente a disposizione. Su cosa serve e presto in Toscana Repubblica ieri ha dedicato anche un articolo dei responsabili della Autorità di bacino...

La riforma deve rimediare ai guai del Referendum

Stando a certi dibattiti sul regionalismo differenziato che spesso sembrano una gara a chi le spara più grosse all’insegna di ‘lo dice la Costituzione’! si è tentati di lasciar perdere. Ma credo non sia giusto e politicamente e istituzionalmente sbagliato. Non possiamo certo dimenticare il Referendum per fortuna fallito ma che si svolse all’insegna degli appelli di Renzi e della Boschi ‘le...

Una Toscana pasticciona tra riforme istituzionali e candidature elettorali.

Che ‘le autonomie’ su cui si sta litigando con tanto di minacce di crisi di governo abbiano ben poco a che fare con la Costituzione e i problemi irrisolti del Titolo V, del Referendum, della legge Del Rio dovrebbe risultare chiaro anche a non esperti costituzionali. Anche dall’Unione Europea in questi giorni è venuto un chiaro invito alle regioni perché trovino nel loro operato un chiaro punto di...

La Darsena Europa

Il Tirreno ha dedicato un articolo alla Darsena Europa e ai  rischi che ne derivano per la nostra costa. Si stanno raccogliendo anche firme e Legambiente già impegnata e non solo per Livorno si sta mobilitando. Che costa e mare e pure fiumi in Toscana siano un problema e da tempo è cosa nota. Sorprende che, mentre si litiga e di brutto sulle autonomie col rischio crisi di governo, che un progetto...

AMBIENTE: come passare dalla crisi al rilancio

Il dibattito politico, istituzionale e culturale non brilla certo per i suoi connotati di competenza, diponibilità al confronto e ancor meno di proposte perché il confronto possa addivenire a decisioni concrete. Questo oggi vale purtroppo per  tutti gli ambiti e l’ambiente non fa eccezione. Cosa colpisce di questa situazione? Senz’altro il fatto che in presenza di una crisi che non ha eguali e...

L’ambiente in sofferenza, le istituzioni in confusione e latitanza

I disastri ambientali con tragedie e vittime sono ormai cronaca quotidiana. Tra i territori maggiormente colpiti quelli più pregiati che le istituzioni avevano per questo sottoposto-non sempre con successo-a tutela con leggi e strumenti nazionali, regionali e locali con crescenti raccordi comunitari. In questo contesto a partire dal 1991 con l’approvazione della legge 394 sui parchi un ruolo...

Il regionalismo differenziato si ingarbuglia

Ai rinvii e contrasti nazionali si aggiungono via via proposte e denunce che complicheranno non poco le cose. Il Presidente Toti, ad esempio, rivendica una autonomia come quella delle Regioni speciali. In una indagine parlamentare degli anni ottanta di cui fui relatore, non furono poche voci che ne chiedevano se non la cancellazione almeno un ridimensionamento. D’altronde segui l’dea che come si...

AI PARCHI CHI CI PENSA?

Il Gruppo di San Rossore sta lavorando ad un libro che uscirà nella Collana ETS, sulla situazione nazionale dei parchi che si sta aggravando di giorno in giorno.  Più che giusto è doveroso chiederci se c’è qualcuno che ci pensa e se ne preoccupa e soprattutto se sta facendo qualcosa. Una situazione tanto più allarmante e sconcertante in un momento in cui sul piano europeo e planetario cresce la...

L’autonomia regionale e i troppi pasticci e rischi

Ancora non disponiamo delle proposte, più volte annunciate come pronte, sul regionalismo differenziato e già le polemiche tengono banco. E non si tratta certo di una novità, basta ricordare il titolo V e poi il Referendum, la legge del Delrio sulle province. In questi giorni in Toscana i comuni fusi con legge regionale protestano per i soldi promessi che non arrivano; 4 milioni. Ma forse è bene...

RSS Notizie ISPRA

Seguici su social!