Ultimi articoli

Un doveroso omaggio ai Parchi

Il 27 febbraio alla Camera dei Deputati –Sala Nilde Iotti- sarà presentato il libro ‘In ricordo di Bino Li Calsi’ ( Edizioni ETS). Li Calsi fu capo gabinetto di Piersanti Mattarella assassinato dalla mafia, in seguito fu Presidente del Parco dell’Etna e di Federparchi l’associazione nazionale dei nostri parchi ed aree protette. Pochi giorni prima della sua scomparsa aveva incontrato Sergio...

Regioni, Province e Comuni: cambiare ma bene

Sui problemi istituzionali dopo i tonfi referendari è ripreso un confronto che fin dalle prime battute ha evidenziato –e non è certo una novità-contrasti e preoccupazioni di non poco conto. Sul regionalismo differenziato i timori fondati è che le regioni del nord disporrebbero di competenze e risorse che penalizzerebbero ulteriormente quelle del sud. Ma vi è anche da parte di ANCI (comuni) e UPI...

IL REGIONALISMO DIFFERENZIATO

Il Referendum non aveva ‘punito’ le regioni come auspicato dai promotori ma chiuso i battenti sulle riforme istituzionali. Venuto meno il secessionismo bossiano le uniche ad uscirne ringalluzzite erano state le regioni speciali al cui modello erano tornate a richiamarsi alcune di quelle confinanti con tanto anche di referendum. A trarne vantaggio da questa situazione che aveva visto fallire il...

ATTENTI ALL’ AMBIENTALISMO ULTRÁ

Il Foglio mette in guardia contro l’ambientalismo che avrebbe assunto addirittura un carattere ultrà. Il ministro Costa che si oppone alle trivelle ne sarebbe l’esponente maggiore per di più in divisa. Che proprio in questi giorni circolino vari documenti internazionali dall’ONU all’UNESCO, dalla Comunità Europea a tante e qualificate associazioni ambientaliste a Il Foglio non interessa né punto...

PARCHI E AMBIENTE ANCORA ESCLUSI DALL’AGENDA POLITICA

Anche un ministro come Costa che a differenza di tanti suoi colleghi mostra competenza e senso della misura è incappato subito nella minaccia di ‘espulsione’ come è già accaduto a più d’uno. E’ l’ennesima conferma che l’ambiente e soprattutto i parchi e le aree protette restano per il nostro Parlamento e governi  argomenti che nell’agenda politico-istituzionale entrano pochissimo e spesso...

NUOVE PROVINCE TOSCANE?

Solo dopo avere scritto il pezzo sulle province ho appreso che Enrico Rossi sulla base dell’area vasta prevista dalla legge Delrio ha ipotizzato la istituzione in Toscana –mi pare- di sole tre province. L’area vasta come ho annotato criticamente più volte è quanto di più vago e indefinito si possa accreditare sul piano istituzionale. Difficile dimenticare che le dimensioni –vedi i piccoli comuni...

DOVE SONO FINITE LE PROVINCE?

La Repubblica fiorentina scrive che è sparita la Provincia di Firenze. Ma qualcuno sa dove sono finite le altre e non solo in Toscana? Le uniche notizie che quasi ogni giorno ci pervengono; vedi la scuola Marchesi a Pisa è che non ci sono soldi per le scuole ma neppure per le strade etc etc. Il bello è che la balorda legge Delrio con la quale le province furono estromesse dal sistema...

Un po di storia politico-istituzionale dell’ambiente

Doverosa premessa; la mia esperienza e competenza derivano da un lungo percorso politico-istituzionale ( a cui ho dedicato una breve autobiografia). Iniziato qui sul piano comunale come vicesindaco nel 1969, poi Presidente della Provincia dal 1970 al 76, poi Camera dei deputati dal 1976 al 1987 in Commissione affari costituzionali di cui sono stato anche per una decina di anni vice Presidente. Al...

La (non) politica ambientale della Regione Marche

La Regione Marche in anni ormai lontani, grazie alla forza raggiunta per virtù propria e come segno dei tempi dal sistema regionale delle aree protette, si segnalò come sede della manifestazione nazionale “Parco produce”, come il punto d’incontro di una giornata internazionale di studi e di confronti sulla comunicazione nei parchi promossa da Fedenatur, e come il luogo di una importante...

LA CACCIA AI PARCHI

Per anni come sappiamo ai parchi si è rimproverato il divieto di caccia. Oggi si è avviata invece la caccia ai parchi nessuna regione esclusa.             E’ di questi giorni l’ennesima sortita del sindaco di Viareggio che dichiara; niente più soldi al parco. Quello di Pisa alcune bischerate le aveva riservate al concorso di direttore. Intanto a Piombino e dintorni si traffica su discariche senza...

RSS Notizie ISPRA

Seguici su social!